ll Gruppo GADA (Palex Medical) acquisisce il 100% di Burke & Burke S.p.A. da Innova Club1, Hat Technology Fund 4 e soci di minoranza.

Roma, 08 novembre 2023. Il Gruppo GADA, leader nella distribuzione di medical device e nell’erogazione di servizi sanitari integrati, acquisisce il 100% di Burke & Burke S.p.A., azienda leader in Italia nella fornitura di apparecchiature e soluzioni altamente tecnologiche per l’area critica (reparti di terapia intensiva adulti e neonatale), la pneumologia, la fisiopatologia respiratoria e l’anestesia.

Questa acquisizione – afferma Antonio Biagio De Marinis, CEO del Gruppo GADAconsente al nostro Gruppo di consolidare la propria presenza nei centri ad alta intensità di cura, settore strategico per il Sistema Sanitario Nazionale per il quale siamo impegnati ad offrire le migliori soluzioni per la cura dei pazienti. Burke & Burke rappresenta per ospedali pubblici e privati un partner di riferimento nella proposizione di soluzioni di valore nella cura e nel trattamento dei pazienti critici. Siamo convinti che l’esperienza, la professionalità e le competenze dei nostri nuovi colleghi di Burke & Burke favoriranno il nascere di sinergie, che ci consentiranno di rafforzare la generazione di valore per la Sanità del nostro Paese”.

Entriamo in una realtà – dichiara Giusto Bonandrini, CEO di Burke & Burke S.p.A.la cui visione e i cui obiettivi strategici costituiscono nuove basi su cui ancorare le nostre prospettive di sviluppo. È un contesto ampio, con una dimensione internazionale considerata l’appartenenza di GADA a Palex Medical, player healthcare leader in Europa.
Siamo lieti che il percorso fin qui condotto dalla nostra azienda abbia suscitato l’interesse di GADA, un percorso virtuoso, reso possibile dall’impegno costante delle nostre persone che trovano in GADA l’ambiente ideale per proseguire la nostra crescita, in un quadro organizzativo più ampio e strutturato
”.

Aggiunge Nicola Burke: “Dopo quasi 50 anni di vita della società fondata da mio padre nel 1976 è un onore per la mia famiglia vedere la società entrare in una realtà che garantirà a tutti i dipendenti di lavorare e competere in un mercato nazionale ed internazionale sempre più competitivo e complesso”.

Ignazio Castiglioni, co-fondatore e CEO di HAT SGR, commenta: “Burke & Burke è un’azienda solida, caratterizzata da un’alta competenza tecnologica e che opera in un settore strategico per l’epoca in cui viviamo. Siamo orgogliosi di aver contribuito alla crescita della società e i risultati della exit del nostro fondo Hat Technology Fund 4, lead investor nell’operazione, lo confermano. Siamo certi che Burke & Burke, insieme a GADA e Palex Medical, potrà continuare il percorso di sviluppo intrapreso. Nell’era post Covid, il med-tech rappresenta un settore chiave che non ha espresso ancora tutto il suo potenziale”.

Abbiamo portato avanti con successoconclude Paolo Ferrario, Presidente di Burke &
Burke S.p.A., Amministratore Delegato di Innova Club1 S.p.A. e di Innova Investments
anche grazie al notevole contributo del management, un progetto industriale che ha visto crescere l’azienda e consolidare una posizione di leadership nel suo settore. Siamo felici di aver traghettato Burke & Burke all’interno di un gruppo internazionale come Palex Medical e di aver generato, a distanza di poco piu’ di due anni, un ottimo rendimento per tutti gli investitori di Innova Club1 S.p.A., promotore dell’operazione.
Ringraziamo anche il management di Gada/Palex e il fondo Fremman Capital per la collaborazione dimostrata
”.

Nell’operazione, il Gruppo GADA è stato assistito da un team dello Studio Legale Cappelli RCCD, guidato dal partner Avv. Ilaria Maria Placco. Il Gruppo GADA è stato, inoltre, supportato da PwC per gli aspetti finanziari, con un team guidato dal dott. Giovanni Tinuper e dalla dott.ssa Bianca Varcasia e per gli aspetti di compliance con un team guidato dal dott. Antonio Castro. Infine, per gli aspetti di carattere fiscale, il Gruppo GADA è stato assistito dallo Studio Gitti and Partners con un team guidato dal dott. Diego De Francesco e dal dott. Saverio Pizzi.

I soci venditori di Burke & Burke S.p.A. sono stati supportati dagli studi legali Gianni & Origoni (con un team guidato dall’avv. Raimondo Premonte), ADVANT Nctm (con un team guidato dall’avv. Filippo Ughi) e Gelmetti Studio Legale Associato (con un team guidato dall’avv. Pierfrancesco Gelmetti), nonché da Grant Thornton Financial Advisory Services (con il team guidato dal dott. Stefano Marchetti) per gli aspetti finanziari dell’operazione.

BURKE & BURKE SPA

Con headquarter ad Assago (Milano), Burke & Burke S.p.A. è un’azienda italiana fondata nel 1976 da Antonio Burke, la cui azione imprenditoriale è stata poi portata avanti dal socio storico Giusto Bonandrini insieme a Francesco Calabrese e Nicola Burke. La società è specializzata nella fornitura a ospedali pubblici e privati di apparecchiature altamente tecnologiche relative alla pneumologia, fisiopatologia respiratoria, anestesia per i reparti di terapia intensiva neonatale e adulti.
www.burkeburke.com

INNOVA INVESTMENTS

Innova Investments è una società dedicata all’organizzazione di investimenti di private equity in forma di club deal, su imprese industriali italiane con un eccellente posizionamento di mercato e rilevanti opportunità di crescita, in settori con buona redditività e positivi trend di lungo periodo. Il team dei soci di Innova Investments vanta un track record pluriennale di successo in operazioni di private equity, sia come investitori che come consulenti strategici e advisor di M&A. I settori di riferimento sono: (i) Industrial & Manufacturing, (ii) Healthcare & LifeScience e (iii) Technology.
www.innovainvestments.it

HAT SGR

Nata nel 2007, HAT SGR è il leader italiano negli investimenti di private equity in aziende tecnologiche e innovative.
Con 37 operazioni di investimento completate – tra cui Assist Digital (digital CRM technology), Burke & Burke (medical technology), GPI (health & social care technology), Huma Therapeutics (digital health), Luisa Via Roma (luxury & fashion e-commerce), Lutech (digital, technology & system integrator), SIA (soluzioni e tecnologie per il settore bancario e finanziario), Safety21 (smart mobility), Wiit (cloud computing) – oltre 60 add-on e 29 exit, HAT SGR continua a creare valore per tutti gli stakeholder, confermando che la trasformazione tecnologica, oggi più che mai, è la chiave per un futuro ancora migliore: un pianeta più sano, un’economia più intelligente, una comunità diversa e inclusiva e un percorso più ampio verso la prosperità.
www.hat.it