Bactiguard: un nuovo supporto contro le infezioni ematiche

Bactiguard lancia il nuovo BIP CVC con la siringa Raulerson per facilitare la manipolazione e l’inserimento del catetere venoso centrale (link al comunicato stampa).

BIP CVC riduce il rischio di costose infezioni ematiche, comuni a seguito dell’uso di cateteri venosi centrali (CRBSI). Le CRBSI possono dare origine a gravi complicazioni causando sofferenza ai pazienti, oltre a un aumento della mortalità e delle spese sanitarie. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, un caso di CRBSI può costare fino a 56.000 USD. Mentre in base alle stime del Centro per il controllo delle malattie degli Stati Uniti, tra il 12% e il 25% dei pazienti che contraggono CRBSI muore.

I CVC rivestiti di Bactiguard riducono le infezioni correlate a catetere in pazienti ad alto rischio fino al 52%. L’uso di BIP CVC ha inoltre mostrato migliori proprietà di compatibilità del sangue in termini di minor rischio di trombosi rispetto ai CVC standard.

La tecnologia Bactiguard®Infection Protection (BIP) si caratterizza per l’applicazione di un sottilissimo rivestimento di una lega di metalli nobili, oro, palladio e argento, ai dispositivi medicali: questo rivestimento ricopre perfettamente la superficie del dispositivo, in modo da ridurre l’aderenza e la proliferazione dei microbi.