Neovasc Reducer™: risultati clinici nell’angina microvascolare

Il sistema Neovasc Reducer™ è un dispositivo impiantabile, creato per costituire un restringimento permanente e controllato del seno coronarico destinato a migliorare la perfusione nel miocardio ischemico in presenza di patologia cardiaca ischemica reversibile. Il Reducer™ è destinato a pazienti, spesso definiti “no option”, che presentano cioè angina pectoris refrattaria associata a provata ischemia miocardica reversibile, con limitate opzioni di trattamento (non più rivascolarizzabili, in terapia medica massimale).

I risultati del trial clinico randomizzato COSIRA (N Eng J Med 2015), così come di numerosi altri studi osservazionali, hanno dimostrato la sicurezza e l’efficacia dell’utilizzo del dispositivo Reducer™ applicato ai pazienti sopra definiti.

E’ stato clinicamente studiato il risultato dell’utilizzo del sistema Reducer™ in una diversa categoria di pazienti, nei quali persiste la condizione sintomatica di angina con evidenza di ischemia miocardica in terapia massimale anche a seguito di rivascolarizzazione percutanea (PCI) perfettamente riuscita e successive coronografie ‘normali’. Tra i meccanismi fisiopatologici alla base di questa sintomatologia sembra possa esservi una disfunzione a livello del microcircolo (angina microvascolare).

Al recente Congresso GISE 2018 il Dr. Giannini ha presentato i risultati di 8 pazienti con diagnosi di angina microvascolare selezionati a ricevere terapia con dispositivo Reducer™ come casi compassionevoli. I risultati ottenuti, pubblicati su JACC Cardiovascular Interventions (vol. 10, no. 18, 2017 – September 25, 2017: 1899-903), sono stati positivi in termini di miglioramento di classe CCS, Siattle Angina Questionnaire e resistenza all’esercizio (6 minutes walking test).

Questi risultati sono sicuramente un primo passo incoraggiante nella valutazione più estesa e completa dell’efficacia della riduzione controllata del flusso nel seno coronarico, che potrebbe rivelarsi un’opzione per questa condizione patologica di complessa gestione.

giannini_neovasc_reducer

Giannini et al, First Experience With the Coronary Sinus Reducer System for the Management of Refractory Angina in Patients Without Obstructive Coronary Artery Disease, JACC Card Int 2017, Vol.10, No.18:1899-903 

Scarica lo studio qui  Visita il sito dell’editore